Tecnologia Pratica

Wireless Box HUAWEI D100

il wireless box oggetto dell'articolo

il oggetto dell'articolo

Per l’accesso a internet le due alternative più comuni solo la banda larga, a casa o in ufficio, e  l’accesso con chiavetta 3g usb. Esiste anche una soluzione intermedia, l’utilizzo di un modem/router che renda disponibile il collegamento 3g. Questi modem router permettono di conciliare la comodità di una utilizzabile ovunque con la condivisione di interner via , o via rete normale, a più computer contemporaneamente.

Navigare in mobilità tramite interner key usb è sempre più comune e gli operatori hanno ampliato le caratteristiche delle varie offerte. Rendere disponibile questo collegamente facilmente era il passo successivo a cui siamo arrivati.
Comprese le proprie esigenze per alcuni potrebbe essere anche una alternativa alla linea adsl (e telefonica )  a casa.

Il prodotto  che vi presento mi sembra un ottimo compremesso di funzionalità e di prezzo. Si tratta di una offerta che include un Wireless Box D100 più una Internet Key E169. La chiavetta è utilizzabile tranquillamente da sola in mobilità, poi quando si è a casa basta inserirla nel modem/router e l’accesso a internet  è disponibile immediatamente con wifi o rete ethernet.  Sono alcune settimane che la sto utilizzando e posso testimoniare che non delude le aspettative. E’ semplice da configurare, basta configurare la sicurezza e poi non ci si pensa più. La configurazione che ho scelto prevede che quando accendo il modem viene subito effettuato il collegamento a internet, che verrà interrotto quendo poi viene spente. Molto comodo.

wireless box + internet key

wireless box + internet key

La chiavetta ha tutti i requistiti, arriva a hsdpa 7.2 (in città ci arriva molto vicino) e la marca HUAWEI è sinonimo di buona diffesione e compatibilità con tutti i sistemi. Può essere utilizzata con sim di altri operatori, e questa è una caratteristica che differenzia non poco le chiavette proposte da rispetto a quelle di altri operatori. Poi da la possibilità di alloggiare al suo interno anche una scheda microsd. Di suo ha già una parte di memoria con un buon  programma per controllare e monitorare l’accesso a internet.

La caratteristiche principali del box sono

  • Compatibile coi Modem/USB Stick HUAWEI
  • Supporto Multi-utenza
  • Supporto Wi-Fi fino a 54 Mbps Standard: IEEE 802.11g / IEEE 802.11b
  • Supporta una porta (che  si può collegare a uno switch …)
  • Antenna: integrata con receiving diversity
  • Potenza in trasmissione: 19 dBm (max)
  • Interfaccia utente:  Porta Ethernet, Porta USB, Pulsante di alimentazione, Porta di alimentazione,  Pulsante di reset
  • Dimensioni : 112x91x27 mm
  • Peso: 200 grammi (Alimentatore ed accessori non inclusi)
  • Prezzo: wind propone attualmente modem + chiavetta a 129€

Il prezzo dell’abbinamento è conveniente se paragonato ad altre soluzioni simili. L’acquisto congiunto inoltre  garantisce la compatibilità di chiavetta e box.

wireless box + internet key

wireless box + internet key

Il box è molto compatto, può essere trasportato insieme alla chiavetta con facilità per creare un access point ovunque ci sia una presa di corrente. L’uscita di rete ethernet permette di collegare direttamente un computer, una periferica o uno switch. Le configurazioni si effettuano via browser accedendo al suo indirizzo di rete di default. Tramite browser si effettuano le configurazioni della sicurezza per il wifi ed eventualemente NAT,  DMZ,  gestione remota,  firewall ecc .. effettivamente ha tutte le funzionalità base che servono.

In conclusione è una combinazione interessante, ottima per chi non ha, o non vuole, un collegamento fisso adsl ma che cerca comunque una soluzione facile e  flessibile. Altrettando utile per chi ha l’esigenza di rendere disponibile un access point per internet in posti diversi, ad esempio in una seconda casa. Mi aspetto di vedere ancora prodotti del genere.

Tags: , , , , ,

4 Comments

  1. avatar genny says:

    E’ evidente già da molto tempo, che la mobilità è la tecnologia del futuro. In tutti i paesi più evoluti c’è stato uno sviluppo abnorme di WiFi e altre tecnologie per la mobilità (pensa anche al GPRS, GSM, 3G UMTS, ecc…). In Italia, come spesso accade, di enorme c’è solo la sproporzione tra le tante chiacchiere profuse e gli effettivi risultati. Ma non è mia intenzione fare polemica. Di hotspot, networking e digital divide, ne abbiamo già diffusamente discusso sul blog. E continueremo a farlo.

    Una sola cosa non mi è molto chiara: quali sono i costi complessivi per l’accesso a questa tecnologia? Il rapporto prezzo/prestazioni del dispositivo recensito è indubbiamente interessante. Manca solo un tuo breve cenno ai costi e le caratteristiche per l’eventuale “abbonamento” al servizio, e informazioni sulle coperture territoriali degli operatori, che immagino essere differenti, da città a città.

  2. avatar Marco says:

    Ciao,
    ho comprato mesi fa lo stesso wireless box, ma ho problemi di configurazione, e precisamente la key in modalità wireless, da sola, funziona perfettamente, ma un volta inserita nel router, mediante cavo ethernet, il computer non rileva il modem e la connessione non avviene. Protesti spiegarmi i passaggi per la configurazione della rete?ho seguito il manuale allegato alla lettera, ma non è cambiato nulla. grazie anticipatamente, Marco

  3. avatar genny says:

    Ciao Marco,
    benvenuto tra noi. A breve andrew ti fornirà indicazione sui passaggi necessari alla configurazione della wireless box. In ambito tecnologico, ma non solo, calma e pazienza sono virtù dei forti!

  4. avatar andrew says:

    Ciao Marco,
    da quello che scrivi tramite cavo ethernet non riesci ad accedere all’interfaccia di gestione del router.
    Se hai già controllato quanto indicato nel manuale nella parte di risoluzione dei problemi, potresti effettuare un reset del dispositivo. Una volta collegato il cavo l’indicatore delle interfacce ethernet dovrebbe lampeggiare, e a quel punto dovresti poter accedere con l’indirizzo di default http://192.168.1.1.
    Caso molto + raro, potrebbe essere un problema del cavo.
    Se gli indicatori lampeggiano controlla l’indirizzo ip del computer, che sia a posto. Potresti anche temporaneamenete dare al computer un indirizzo fisso, es 192.168.1.2. Questo dovrebbe aiutare. Se sei su un pc l’istruzione ipconfig eseguita nel prompt dei comandi ti può dare informazioni sulla configurazione delle rete.
    Nella maschera di impostazioni avanzate del router non c’è la possibilità di spegnere la parte ethernet ma solo di impostare il dhcp.
    Tienici aggiornati sugli sviluppi. Il wireless box è comodo ed è un peccato non utilizzarlo in tutte le sue caratteristiche.

Leave a Reply